Appoggia la tua bianca radice

dove l'ombra protegge dal sibilo del vento maligno

Non rovinare la terra, non farle del male!

Guarda all'alto ... Ai tuoi rami, alle tue foglie ancora giovani ...

Qualcuno capirÓ che hai sete

 

Francesca Bergonzini